Notizie

19 febbraio 2020 ASSOCIAZIONE, Europa News, Italia News, Newsletter

#2020INGIROPERFIERE. AMBIENTE CHIUDE IN POSITIVO NONOSTANTE CORONAVIRUS

La più grande rassegna mondiale dedicata ai beni di consumo ha registrato un incremento in termini di espositori salendo a quota 4.635 aziende1 provenienti da 93 Paesi2, dislocati su una superficie espositiva di 310.240 metri quadrati lordi3.

Ambiente è stata la prima fiera leader mondiale a dover fare i conti con gli effetti del coronavirus su viaggi e spostamenti. E anche la tempesta Sabine ha avuto le sue conseguenze.

Ma l’attività nei padiglioni ne ha risentito meno del previsto. Nel complesso la piattaforma di riferimento per le tendenze e le novità del settore ha registrato un buon andamento degli ordini.

Gli espositori sono tuttavia rimasti delusi dal clima di forte incertezza da parte dei visitatori e quindi dall’assenza delle forme di commercio più svariate.

Chi invece si è recato a Francoforte ha potuto beneficiare di condizioni eccezionali per gli acquisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *