Notizie

11 giugno 2020 News ed Eventi, Uncategorized

Comunicazione alle Imprese 11 giugno 2020

Contributi a fondo perduto – Guida operativa e Istanza

L’art. 25 del cosiddetto “Decreto Rilancio” ha istituito una misura di sostegno alle imprese colpite dall’emergenza sanitaria Covid 19, tramite un Contributo a fondo perduto. I destinatari del contributo sono i Soggetti esercenti attività d’impresa e di lavoro autonomo (con ricavi o compensi nel p.i. precedente non superiori a 5 milioni di euro) e di reddito agrario, titolari di partita IVA se con fatturato e corrispettivi di aprile 2020 inferiori ai 2/3 di quelli di  aprile 2019. L’ Ammontare del contributo è calcolato applicando una percentuale alla differenza tra ammontare del fatturato e dei corrispettivi di aprile 2020 e ammontare del fatturato e dei corrispettivi di aprile 2019

Il Contributo è riconosciuto per un importo non inferiore a 1.000 euro per le persone fisiche e a 2.000 euro per i soggetti diversi dalle persone fisiche. Il contributo non concorre alla formazione della base imponibile delle imposte sui redditi, non rileva altresì ai fini del rapporto di deducibilità di cui agli artt. 61 e 109, comma 5, del TUIR, e non concorre alla formazione del valore della produzione netta, ai fini IRAP.

Per ottenere il contributo occorre presentare apposita istanza all’Agenzia delle entrate entro 60 giorni dalla data di avvio della procedura telematica secondo quanto previsto da apposito provvedimento. Il contributo verrà accreditato direttamente sul c/c del beneficiario.

Trasmettiamo in allegato la Guida al Contributo predisposta dall’Agenzia delle Entrate, nonché il modulo per l’Istanza e le relative istruzioni di compilazione.

Guida_FondoPerduto_DEF

istanza_fondo_perduto_modello-def

istanza_fondo_perduto_istruzioni-def

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *