Notizie

30 maggio 2019 Newsletter

IL PUNTO SUL MERCATO  

IL PUNTO SUL MERCATO  

ART ha presentato lo scorso 27 marzo i risultati della ricerca di mercato realizzata, con la partnership della società specializzata Format Research, sul consumatore italiano e finalizzata ad analizzare le dimensioni del nostro mercato di riferimento, canali e stili di acquisto. L’indagine costituisce una importante occasione di analisi delle dinamiche del settore partendo dal punto di vista del consumatore.

Adesso sul sito dell’Associazione è stata resa disponibile un’ampia sintesi della ricerca: http://art-tavolaregalo.it/documenti/rapporti/

Nei giorni scorsi ART ha diffuso i dati relativi all’andamento del primo trimestre 2019, raccolti sulla base delle informazioni fornite dalle imprese associate.

Il nuovo anno si è aperto all’insegna dell’incertezza e della instabilità. Il fatturato del primo trimestre 2019 è risultato peggiore di quello del medesimo periodo di un anno fa per il 44% dei rispondenti e stazionario per il 33%, evidenziando una tendenza al rallentamento delle vendite piuttosto accentuata.  La medesima percentuale cumulativa di risposte (circa il 78% delle risposte) ha evidenziato lo stesso andamento – in flessione o stabile – anche con riferimento al trend di fatturato dell’ultimo semestre. Cosa ci si attende per i prossimi mesi? Alla luce dell’andamento rilevato nel primo trimestre, decisamente al ribasso risultano anche le stime previsionali nel breve periodo. L’anno appena iniziato sarà peggiore del 2018 per il 45% dei rispondenti e sarà invece sullo stesso livello (quindi senza crescita) per il 33%. Resta bassa la quota di chi ipotizza che quest’anno possa chiudersi con segno positivo rispetto al 2018. Anche sul piano del trend economico generale di breve periodo le stime delle imprese associate sono chiare e poco inclini ad un ottimismo fuori luogo: l’economia è in flessione per il 45% dei rispondenti ed è stazionaria per il 45%. Sono evidentemente troppe le incognite legate al quadro internazionale ed interno, ai non facili equilibri di governo, alle imminenti elezioni europee, al complicato quadro connesso alla Brexit. L’economia rallenta e manifesta segnali di sofferenza. Sarà un anno certamente sfidante per il mondo delle imprese.

http://art-tavolaregalo.it/rilevazione-trimestrale-mercato-italia-1-trimestre-2019/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *