Chi è ART

ART è l’Associazione imprenditoriale, aderente al Sistema Confcommercio, che riunisce produttori, importatori, distributori, agenti di case estere e rivenditori specializzati di articoli per la tavola, la cucina, il regalo e la decorazione della casa.

ART è un punto di riferimento dell’intero settore: un’Associazione dinamica, attenta al mercato, che si prefigge l’obiettivo di contribuire alla crescita dei consumi ed alla divulgazione dei valori anche culturali ed estetici dei prodotti per la tavola, la cucina e la casa

ASSOCIAZIONE

ART è l’associazione imprenditoriale che rappresenta il punto di riferimento per il settore della tavola, della cucina e del regalo.

SERVIZI AI SOCI

Un’offerta di servizi che spazia dalla promozione di studi e ricerche, alla comunicazione, fino alla consulenza normativa. Scopri i vantaggi di essere socio.

OSSERVATORIO

ART promuove studi, ricerche e analisi del nostro mercato, attraverso indagini, pubblicazioni, rapporti settoriali e Censimenti economici periodici.

CONVENZIONI

Tutte le convenzioni per le aziende delle Provincie di Milano, Lodi, Monza e Brianza e a livello nazionale.

RELAZIONI INTERNAZIONALI

Interscambio con l’estero, incontri internazionali, ricerca di partner commerciali.  Ma anche relazioni continuative con le principali Associazioni settoriali europee.

SMART

È il progetto che ha l’obiettivo di contribuire a sviluppare una cultura della tavola fatta di piacere, convivialità ed emozioni.

Le ultime notizie

11 dicembre 2019 News ed Eventi

Happy Natale Happy Panettone

All’interno di Happy Natale Happy Panettone si è inserita una nuova iniziativa che si svolgerà sabato 14 dicembre alle ore 9 sempre nel cortile di palazzo Bovara dal titolo: “Il panettone si racconta. Tradizione, ricordi e futuro. Il sindaco Giuseppe Sala e il presidente Carlo Sangalli dialogano con i giovani con Alessandro Borghese, Matteo Cunsolo […]

22 novembre 2019 Europa News

Europa News 21 novembre 2019

COMMISSIONE EUROPEA Regno-unito: procedura d’infrazione per non avere designato il suo commissario Nonostante le ripetute richieste della presidente della Commissione europea, il Governo britannico non designerà un commissario europeo per il prossimo esecutivo, che dovrebbe entrare in funzione il 1° dicembre dopo il voto di fiducia nella sessione plenaria del Parlamento europeo la prossima settimana. […]

I nostri partner